SWITCH ON INTEROPERABILITY

Sicurezza fisica attiva: persone, non software

Sicurezza fisica attiva: persone, non software

Per diventare una realtà affermata nel mondo della sicurezza fisica attiva è indispensabile avere ben chiaro un modello competitivo unico da perseguire. Unico, perché richiede anni di esperienza estremamente variegata vissuti professionalmente all’interno del mercato, dominando tecnicamente e dal punto di vista del valore creato, tutte le aree di competenza. Per integrare e dare valore all’integrazione bisogna conoscere tutti gli aspetti di ciò che si integra, creando un valore differenziale rispetto a quanto offerto dai singoli componenti tra loro separati.

Fin dalla nostra nascita abbiamo sviluppato la cultura di chi intercetta i cambiamenti, di chi ha il coraggio di investire per essere pronto a soddisfare i clienti grazie al superamento delle loro aspettative. Dal momento dell’analisi dei rischi fino alla progettazione, implementazione e manutenzione del sistema fornito, siamo in grado di operare per creare veri vantaggi e valore. Crediamo fermamente che per soddisfare il cliente in tutti gli aspetti che riguardano la sicurezza fisica attiva sia necessaria una combinazione di soluzioni e di servizi derivati che interagiscono e si presentano in modo unico e omogeneo.

Tutto ciò è stato razionalizzato in una duplice combinazione:

  • Openware: la nostra FIP (Full Interoperability Platform), il software di supervisione e controllo che offre l’interoperabilità di tutte le applicazioni di sicurezza. Openware garantisce un’unica interfaccia, un’analisi situazionale completa e continua, contromisure a iniziativa mista umana e automatica, e dossier di recap per ogni allarme o situazione anomala verificatasi.
  • Open Security Ecosystem: una definizione che racchiude un’ampia gamma di sistemi per la sicurezza fisica attiva nelle applicazioni di controllo accessi, antintrusione e videosorveglianza che, oltre a essere eccellenti per le loro funzionalità specifiche, dispongono di un’interfaccia di integrazione ricca e performante che permette di sfruttare al meglio i vantaggi dell’interoperabilità di Openware. Ci piace definire questi sistemi “collaborativi”, non soltanto nell’accezione tecnica del termine, ma anche in quella della strategia del produttore.

Il fine è quello di riuscire a garantire sempre e in ogni condizione la sicurezza fisica attiva e la continuità del business del cliente: la chiave per ottenerlo è l’assistenza alle persone che hanno in carico lo sfruttamento ottimale delle funzionalità messe a disposizione dal sistema.

Per questa ragione, nel corso degli anni, ci siamo organizzati per fornire un servizio di Customer Care finalizzato a risolvere qualsiasi problema presente sugli impianti di sicurezza, siano essi guasti ad apparecchiature, problemi con il software di base o applicativo o problemi operativi relativi all’utilizzo delle applicazioni.

sicurezza-fisica-attiva-persone-non-software

Il nostro servizio di assistenza ai clienti è stato quindi strutturato per fornire diversi livelli di supporto che vanno dalla formazione continua, alla system administration e al cosiddetto “co-management” dell’impianto, anche con presidi locali continuativi se richiesto.

Viviamo in una fase storica di continui mutamenti. Ciò che è accaduto nei sistemi ICT con la trasformazione digitale si sta verificando anche nel settore della sicurezza fisica attiva: più libertà di scelta e costi ridotti, che comportano un maggior grado di interoperabilità fra diversi produttori. Direttamente o tramite i nuovi applicativi di supervisione e controllo PSIM. Inoltre, l’avvento dell’Internet of Things ha aumentato in modo esponenziale le possibili connessioni e la possibile generazione di dati disponibili che, una volta aggregati, aumentano la sicurezza e generano valore tramite l’efficienza e la libertà di scelta.


Siamo pronti ad affrontare questa e altre nuove sfide, ma solo grazie alle variegate competenze delle nostre persone.
Cogen oltre che System Integrator è Skills Integrator: Openware è il nostro mezzo per raggiungere questo obiettivo; a supporto della piattaforma possiamo contare su un team composto da analisti, progettisti, tecnici, ricerca e sviluppo sempre attivo e sempre proattivo nei confronti di nuovi orizzonti, di nuovi spunti e di nuove soluzioni imposte dal mercato.