Sistemi di Sicurezza - La Nostra Mission

“Garantire gli investimenti e la continuità del business dei nostri clienti in ambienti di lavoro più sicuri e confortevoli”

Il core business di Cogen Openvision è il miglioramento della sicurezza di aziende ed enti tramite la progettazione e realizzazione di sistemi di sicurezza.

Gli ambienti di lavoro non sono ermetici. Hanno aperture verso l’esterno per consentire il transito di persone, mezzi e materiali. Se il mondo fosse abitato solo da persone rispettose delle regole, basterebbe porre su ogni varco di accesso un cartello con la scritta: Alt! Accesso consentito solo a persone autorizzate”.

Purtroppo il mondo non è fatto solo di persone rispettose delle regole perciò bisogna trovare il modo di farle rispettare. Fino ad alcuni decenni fa l’unica possibilità era quella di fare presidiare tutte le entrate ed il perimetro da personale di sorveglianza che controllava le persone durante il giorno e sorvegliava l’area durante la notte e i giorni di chiusura.

Successivamente l’elettronica, il software, le reti, i protocolli standard, la meccatronica, il wi-fi, internet, gli smartphone, la video analisi, l’rfid, la biometria, l’integrazione hanno consentito di creare sistemi di sicurezza fisica attiva automatici che permettono, con un minimo presidio umano, di garantire livelli di sicurezza sempre più alti senza ridurre il comfort e la produttività degli ambienti di lavoro che, oltre che sicuri, devono restare “Open”.

Le aziende di oggi sono sempre meno rigide e sempre più aperte per più tempo a chi, se autorizzato, deve lavorare anche fuori dagli orari canonici. Per le aziende rimanere “Open” in un ambiente sicuro significa Valore nel conto economico.

La scelta tecnica e strategica di Cogen Openvision che sta alla base dei suoi impianti di sicurezza è determinata dalla considerazione che esiste un trend inarrestabile verso la ICT Convergence per tutte le applicazioni delle aziende, comprese quelle relative al mondo delle facilities che fino a poco tempo fa erano estranee ai canoni dell’Information & Communication Technology. Inoltre, oltre alla fortissima spinta alla convergenza verso l’ICT, esiste una innumerevole serie di vantaggi nell’integrazione architetturale, operativa e funzionale di tutti i sottosistemi che fanno parte dei sistemi di sicurezza.

Antintrusione, Videosorveglianza e Controllo degli Accessi sono componenti che devono convivere in soluzioni progettate per consentire continui scambi di informazioni e presa di decisioni automatiche, semi-automatiche o manuali ma guidate, in funzione degli eventi anomali e dell’analisi situazionale multi-applicazione conseguenti.

Per questi motivi che rappresentano un Valore per gli utenti, Cogen Openvision sceglie dal mercato, per ciascun sottosistema, sistemi di eccellenza che siano stati progettati per essere integrabili da terze parti. Questo garantisce libertà di scelta ed eventualmente di cambiamento, salvaguardando gli investimenti fatti. In questo caso il termine Open ha due significati relativi a grandi vantaggi per gli utenti: libertà di scelta (il migliore, il più economico, ecc) e facilità di integrazione.

All’interno delle infrastrutture ICT convergono inoltre altre applicazioni normalmente presenti nei siti aziendali che sono spesso complementari ai sistemi di sicurezza.

Le prime sono relative al mondo delle “smart facilities” che convivono sulla stessa rete, che traggono vantaggi dall’integrazione con la sicurezza e che sono soprattutto la rilevazione incendi, la gestione dell’HVAC e dei consumi energetici,  la gestione dei parcheggi e degli assets aziendali.

Le seconde sono le applicazioni che condividono la stessa tecnologia, dispositivi o software legati alla business intelligence ed ai gestionali in genere. Tipici esempi sono la rilevazione delle presenze che utilizza dispositivi e tecnologie in comune con il controllo accessi e il controllo dei comportamenti e dei flussi dei consumatori nel retail, che utilizza, in parte, gli stessi dispositivi del tvcc per la sicurezza.